Il Consorzio di Tutela dell’Olio Extravergine DOP Riviera Ligure promuove, garantisce e protegge una eccellenza della Liguria.

Soggetto senza scopo di lucro, il Consorzio comprende olivicoltori, frantoiani e confezionatori che operano in Liguria, tutti iscritti al sistema di controllo dell’olio Riviera Ligure DOP.

I compiti principali del Consorzio sono la valorizzazione, la promozione e la vigilanza sul mercato della denominazione di origine protetta, che realizza attraverso queste principali attività:

  • la definizione e applicazione di un Patto di Filiera che sostiene le buone prassi della produzione, trasformazione e  confezionamento del prodotto
  • l’approvazione delle etichette
  • il rilascio dei collarini
  • la vigilanza condotta con prelievi nei punti vendita per il monitoraggio del prodotto che ha ottenuto la certificazione Riviera Ligure DOP

 

La filiera

In particolare, il percorso della filiera è interamente tracciato e risponde a un severo disciplinare di produzione. La certificazione del prodotto è operata da un ente di controllo designato dal MIPAAF e garantisce il consumatore sull’origine, la tracciabilità e la qualità del prodotto. Ogni bottiglia, infatti, reca il contrassegno numerato rilasciato dal Consorzio di tutela che vigila sul mercato effettuando prelievi nei punti vendita.

Il Consorzio fa parte di OriGIn Italia, ente che raccoglie i Consorzi legati ai prodotti italiani a Indicazione Geografica, e collabora per favorire un processo di trasparenza e qualità nella filiera produttiva a beneficio del consumatore, oltre che delle stesse imprese.

 

I numeri della filiera controllata e del prodotto certificato

2.400 ettari di oliveti iscritti al sistema di controllo

740.000 piante di olivo controllate

825 olivicoltori

52 frantoiani

69 imbottigliatori

 

I numeri della filiera controllata e del prodotto certificato

2.400 ettari di oliveti iscritti al sistema di controllo

740.000 piante di olivo controllate

825 olivicoltori

52 frantoiani

69 imbottigliatori

Sostenuto da

Contatti

TEL: +39 0183 76 79 24

Info

Via T. Schiva, 29
18100 Imperia (IM)
Italia

Più di duemila anni di storia, uno sviluppo importante negli ultimi seicento anni, un modo di vivere per chi lo coltiva, un atto morale per chi lo acquista, perché si difende un’agricoltura resistente, che salvaguarda il fragile territorio ligure, verticale, a picco sul mare.

 

Siamo nel Nord Ovest italiano, fra terra, mare e cielo

L’olio extra vergine di oliva DOP Riviera Ligure è un olio extravergine di oliva ottenuto da spremitura di olive coltivate sulle terrazze liguri, sorrette da muri in pietra a secco. Dal 1997 Olio DOP Riviera Ligure vuol dire altissima qualità, collegata alle cultivar, le varietà delle piante di olivo.

La Liguria è un lungo abbraccio al mare. Le varietà cambiano da Ovest a Est: dalla Taggiasca propria del Ponente ligure, alla Pignola, all’Arnasca, alla Colombaia, alla Lavagnina, alla Razzola e a varie altre presenti in Liguria.

Si protegge la biodiversità. Infatti l’Olio DOP Riviera Ligure presenta tre menzioni geografiche, legate alle aree di produzione da Ponente a Levante: Riviera Ligure, Riviera del Ponente Savonese e Riviera di Levante. Ognuna di loro presenta caratteri diversi all’assaggio e all’analisi chimica. Non troppo diversi, certo, ma interessanti.

 

L’olio DOP Riviera Ligure

Per certo un olio con un carattere distintivo particolare: è dolce, piacevole, suadente, non privo però di carattere, con note che vanno dalla mandorla al cuore di carciofo. Si parla di un prodotto versatile, che può essere usato anche in pasticceria.
In ogni caso adatto a piatti mediterranei, al grande mondo della cucina di mare, alla delicata cucina di terra e al mondo della fusione di sapori internazionali.

 

 

La galleria fotografica inizia con la costruzione e la manutenzione dei muri a secco nei terrazzamenti liguri. Appaiono poi tutti gli aspetti del paesaggio olivato ligure e impressioni panoramiche.
Si considera l’olivo dalla fioritura all’invaiatura delle olive, alla raccolta.
Infine si entra in frantoio, si incontra l’olio extravergine di oliva DOP Riviera Ligure: per l’assaggio, per la tavola, per il piacere di ogni giorno.

Ultima modifica: 30 Nov 2021
I contenuti di questa pagina sono inseriti direttamente dal produttore, Slow Food declina responsabilità su contenuti in appropriati. Segnala pagina